Call nowBook now

Cosa Vedere

POSITANO

Positano è la perla della Costiera Amalfitana, conosciuta anche come la “Città Verticale” per le sue caratteristiche case disposte lungo la montagna. Le case, le stradine, i negozi di artigianato locale creano un’atmosfera quasi fiabesca in cui il visitatore è trasportato in un luogo senza tempo.
La chiesa di Santa Maria delle Grazie con la sua caratteristica cupola maiolicata è il simbolo caratteristico di Positano che si incontra prima di raggiungere la caratteristica Spiaggia Grande di Positano, che attira ogni anno migliaia di visitatori.
Un caratteristico “Sentiero degli Innamorati“, con uno scenario unico, collega la Spiaggia Grande alla Spiaggia di Fornillo, alle cui estremità dominano le due torri: la “Torre Trasita” e la “Torre di Fornillo”.

AMALFI

Amalfi è la più antica delle Repubbliche Marinare, oltre alle spiagge e al lungomare, offre ai visitatori numerose attrazioni per trascorrere una splendida giornata. La Cattedrale, dedicata a Sant’Andrea, un monumento caratteristico e rappresentativo di Amalfi, che attira ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo. Il Museo Diocesano, il Museo della Carta e il Museo dell’Arsenale della Repubblica offrono al visitatore l’opportunità di viaggiare indietro nel tempo e conoscere la storia di Amalfi. Per gli amanti delle escursioni da non perdere la “Valle delle Ferriere” un percorso escursionistico dove è possibile ammirare i resti delle antiche ferriere, la caratteristica vegetazione fino alla spettacolare cascata.

RAVELLO

Ravello si trova nella parte alta della Costiera Amalfitana, offrendo una vista panoramica sul Golfo di Salerno, Maiori e Minori. É nota per il “Ravello Festival”, evento musicale e culturale che si tiene ogni anno durante l’estate, con un suggestivo palcoscenico allestito sulla Terrazza dell’Infinito, a cura di Villa Cimbrone.
Da vedere a Ravello: Villa Rufolo, Villa Cimbrone e il Museo del Corallo.

SENTIERO DEGLI DEI

Il Sentiero degli Dei è uno dei sentieri più belli del mondo. Il sentiero collega Bomerano, frazione di Agerola, con Nocelle, frazione di Praiano, che offre un punto di vista unico per ammirare dall’alto la Costiera Amalfitana. Praiano, Positano, le isole Galli, Capri sono solo alcune delle bellezze che puoi ammirare lungo il Sentiero.

LE SPIAGGE DI POSITANO

SPIAGGIA GRANDE

Partendo da Piazza dei Mulini, si imbocca la caratteristica stradina che porta alla Spiaggia Grande di Positano, passando accanto a colorate boutique e piccoli negozietti, veri e propri scrigni di tradizioni locali.

La Spiaggia Grande è la più estesa di Positano, collocata alla base della piramide e sorvegliata alle spalle dall’imponente Chiesa di Santa Maria Assunta, in un scenario dalla bellezza inconfondibile.

Ricca di negozi, bar e ristoranti e punto di partenza per escursioni in barca lungo la costiera, mostra di sera il suo volto più glamour, con diverse alternative per trascorrere la serata.

SPIAGGIA DI FORNILLO

Luogo prediletto per chi ama la tranquillità, la Spiaggia di Fornillo è la seconda spiaggia di Positano, raggiungibile attraverso la romantica passeggiata che parte della Spiaggia Grande e passa accanto a due delle tre antiche torri saracene.

La caratteristica spiaggia di ciottoli dispone di una zona libera e diversi stabilimenti con annessi ristoranti.

LAURITO E ARIENZO

Le due spiagge sono collocate negli omonimi quartieri di Laurito ed Arienzo, distanti dal centro di Positano. Sono raggiungibili via mare o tramite lunghe e caratteristiche scalinate che partona dalla statale, in direzione Amalfi.

Dall’aspetto più selvaggio e meno affollate della Spiaggia Grande, Arienzo e Laurito dispongono di stabilimenti con annessi ristoranti e di zone libere.